Seminiamo i fagioli

LAVORIAMO INSIEME SEMINIAMO I FAGIOLI! Che cosa serve: una ciotolina, cotone, fagioli secchi, acqua. 1. Mettete il cotone nella ciotola, bagnatelo e posateci sopra i fagioli. Sistemate la ciotola in un angolo ben illuminato: i germogli spunteranno nel giro di tre giorni. In questo periodo il cotone deve essere tenuto umido. 2. È importante non toccare i semi mentre si sviluppano: rischiate di rompere la radice o il piccolo fusticino! La piantina inizierà man mano ad allungarsi, mettendo le prime due foglioline. 3. Quando la piantina sarà ben formata, dovrete trasferirla in un vaso da mettere all’aperto.Togliete più cotone possibile dalle radici e legate la piantina a un bastoncino di legno (non stretto però!). 4. Nel giro di un mese, se fa caldo e avrà l’acqua necessaria, la piantina comincerà a produrre i baccelli.
LAVORIAMO INSIEME SEMINIAMO I FAGIOLI! Che cosa serve: una ciotolina, cotone, fagioli secchi, acqua. 1. Mettete il cotone nella ciotola, bagnatelo e posateci sopra i fagioli. Sistemate la ciotola in un angolo ben illuminato: i germogli spunteranno nel giro di tre giorni. In questo periodo il cotone deve essere tenuto umido. 2. È importante non toccare i semi mentre si sviluppano: rischiate di rompere la radice o il piccolo fusticino! La piantina inizierà man mano ad allungarsi, mettendo le prime due foglioline. 3. Quando la piantina sarà ben formata, dovrete trasferirla in un vaso da mettere all’aperto.Togliete più cotone possibile dalle radici e legate la piantina a un bastoncino di legno (non stretto però!). 4. Nel giro di un mese, se fa caldo e avrà l’acqua necessaria, la piantina comincerà a produrre i baccelli.