Le streghe arrabbiate

Storie della fantasia LE STREGHE ARRABBIATE C'era una volta un piccolo paese nascosto tra gli alberi di un bosco. In quel paese vivevano tante streghe. Un bel giorno le streghe decisero di sparire, perché erano stanche di essere considerate cattive. Era proprio vero: tutti avevano paura di quelle vecchiette che volavano nella notte su vecchie scope sgangherate. «Siamo stufe di vedere bambini in fuga e di trovare, appesi alle porte delle case, aglio o spaventose zucche illuminate per allontanarci» pensavano arrabbiate. Così le streghe scovarono un posto sperduto nel bosco e decisero di non farsi più vedere. PAROLE NUOVE • Secondo te, la parola sgangherate vuol dire:rovinate lucide I grandi e i piccini iniziarono presto a chiedersi che fine avessero fatto le streghe. E cominciarono a sentire la loro mancanza. - Dobbiamo cercarle! - decise un bambino coraggioso. Un giorno il bambino si accorse che, dietro gli alberi di quel bosco sconosciuto, uscivano nuvole di fumo. «Deve essere il fumo dei loro pentoloni» pensò. Poi gridò: - Vi ho trovate, finalmente! Le streghe non credevano ai loro occhi. «Un bambino che addirittura ci viene a cercare!» pensarono. Allora decisero che era ora di tornare a volare nel cielo e di andare a far visita alla gente: grandi e piccini le aspettavano adatt. da 100 storie della buonanotte, Giunti Kids HO CAPITO • Riordina i momenti della storiausando i numeri. La gente inizia a sentire la mancanza delle streghe: un bambino coraggioso decide di cercarle. Le streghe ritornano e decidono di far visita alla gente. Le streghe decidono di andare a vivere in un posto sperduto nel bosco.
Storie della fantasia LE STREGHE ARRABBIATE C'era una volta un piccolo paese nascosto tra gli alberi di un bosco. In quel paese vivevano tante streghe. Un bel giorno le streghe decisero di sparire, perché erano stanche di essere considerate cattive. Era proprio vero: tutti avevano paura di quelle vecchiette che volavano nella notte su vecchie scope sgangherate. «Siamo stufe di vedere bambini in fuga e di trovare, appesi alle porte delle case, aglio o spaventose zucche illuminate per allontanarci» pensavano arrabbiate. Così le streghe scovarono un posto sperduto nel bosco e decisero di non farsi più vedere. PAROLE NUOVE • Secondo te, la parola sgangherate vuol dire:rovinate lucide I grandi e i piccini iniziarono presto a chiedersi che fine avessero fatto le streghe. E cominciarono a sentire la loro mancanza. - Dobbiamo cercarle! - decise un bambino coraggioso. Un giorno il bambino si accorse che, dietro gli alberi di quel bosco sconosciuto, uscivano nuvole di fumo. «Deve essere il fumo dei loro pentoloni» pensò. Poi gridò: - Vi ho trovate, finalmente! Le streghe non credevano ai loro occhi. «Un bambino che addirittura ci viene a cercare!» pensarono. Allora decisero che era ora di tornare a volare nel cielo e di andare a far visita alla gente: grandi e piccini le aspettavano adatt. da 100 storie della buonanotte, Giunti Kids HO CAPITO • Riordina i momenti della storiausando i numeri. La gente inizia a sentire la mancanza delle streghe: un bambino coraggioso decide di cercarle. Le streghe ritornano e decidono di far visita alla gente. Le streghe decidono di andare a vivere in un posto sperduto nel bosco.