RUDI LETTURE 1

Animali Per tutta la notte dipinsi sui tronchi, sui massi, con grande diletto. All alba ogni tronco aveva un leprotto ritratto dal vero, e in ogni colore, il frutto del genio di un grande pittore! Così quando vennero i cacciatori coi loro fucili da gran tiratori, spararono nel mucchio indistinto dei finti leprotti che avevo dipinto. Fu quello il mio vero momento di gloria, il punto più bello di tutta la storia: gli amici del bosco accorsero in festa e il grande successo mi dava alla testa. E tutti gli uccelli dicevano in coro che io avevo fatto un gran bel lavoro, che ero un eroe, che li avevo salvati, che della mia astuzia mi erano grati. P. Coran, Giotto il leprotto, Emme Edizioni FANTASTICI HO CAPITO In che cosa il leprotto è diverso dagli altri? troppo basso. troppo alto. Che cosa dipinge sui tronchi e sui massi per confondere i cacciatori? Un arcobaleno Tanti leprotti Alla fine il leprotto diventa: un eroe per tutti gli amici del bosco più alto 105
RUDI LETTURE 1