RUDI LETTURE 2

LA BIBLIOCCERIA Nel sud della Svizzera, vicino a Bellinzona, c’è una biblioteca per bambini molto speciale, che viene chiamata Bibliocceria. Si tratta di una via di mezzo tra la biblioteca e la pasticceria. Negli scaffali della Bibliocceria ci sono libri con pagine di cioccolato, altri di marzapane, altri ancora di pasta sfoglia, tutti rilegati con chewing-gum. E ogni volume si può leggere come un normale libro di carta. All’interno le parole sono scritte con fili colorati di zucchero, mentre le illustrazioni sono dipinte con pennellate di glassa e di crema, con gelatine alla fragola, al mirtillo e altri frutti di varie tinte. I bambini e le bambine che vanno in Bibliocceria per leggere questi strani libri si bagnano continuamente l’indice sulla punta della lingua prima di sfogliare ogni pagina, e poi se lo succhiano per bene alzando gli occhi deliziati al soffitto. Quando hanno terminato di leggere i dolcissimi libri della Bibliocceria, i bambini li riportano dal bibliotecario, che li invita a fare un riassunto delle pagine appena sfogliate. Se superano la prova, dimostrando di aver letto con interesse il libro, avranno il permesso di divorare con la bocca il libro che hanno già divorato con gli occhi. A. Borsani, Storie bruciate, Editrice Bibliografica HO CAPITO • La parola «Bibliocceria» è formata da … + … • Che cos’hanno di speciale i libri della Bibliocceria? Sono pieni di illustrazioni. Si possono mangiare. Sono molto interessanti. • Come sono scritte le parole? Con fili colorati di zucchero Con inchiostro alla frutta • Che cosa fanno i bambini e le bambine mentre sfogliano questi libri? Sgranocchiano le pagine Si succhiano l’indice deliziati • Se i bambini dimostrano di aver letto con interesse un libro, che cosa possono fare? Prendere subito in prestito un altro libro Divorare il libro Leccare il libro SCRIVO • Scrivi tre parole che contengono li come «biblioteca» e tre parole che contengono gli come «sfoglia». LI: … GLI: … • Inventa e descrivi in breve sul quaderno: come sono i giocattoli della Giocattocceria, una giocattoleria-pasticceria?

LA BIBLIOCCERIA

Nel sud della Svizzera, vicino a Bellinzona, c’è una biblioteca per bambini molto speciale, che viene chiamata Bibliocceria. Si tratta di una via di mezzo tra la biblioteca e la pasticceria. Negli scaffali della Bibliocceria ci sono libri con pagine di cioccolato, altri di marzapane, altri ancora di pasta sfoglia, tutti rilegati con chewing-gum.

E ogni volume si può leggere come un normale libro di carta. All’interno le parole sono scritte con fili colorati di zucchero, mentre le illustrazioni sono dipinte con pennellate di glassa e di crema, con gelatine alla fragola, al mirtillo e altri frutti di varie tinte.

I bambini e le bambine che vanno in Bibliocceria per leggere questi strani libri si bagnano continuamente l’indice sulla punta della lingua prima di sfogliare ogni pagina, e poi se lo succhiano per bene alzando gli occhi deliziati al soffitto.
Quando hanno terminato di leggere i dolcissimi libri della Bibliocceria, i bambini li riportano dal bibliotecario, che li invita a fare un riassunto delle pagine appena sfogliate.

Se superano la prova, dimostrando di aver letto con interesse il libro, avranno il permesso di divorare con la bocca il libro che hanno già divorato con gli occhi.


A. Borsani, Storie bruciate, Editrice Bibliografica

HO CAPITO

• La parola «Bibliocceria» è formata da 
… + …
• Che cos’hanno di speciale i libri della Bibliocceria?

Sono pieni di illustrazioni.
Si possono mangiare.
Sono molto interessanti.

• Come sono scritte le parole?

Con fili colorati di zucchero

Con inchiostro alla frutta

• Che cosa fanno i bambini e le bambine mentre sfogliano questi libri?

Sgranocchiano le pagine

Si succhiano l’indice deliziati

• Se i bambini dimostrano di aver letto con interesse un libro, che cosa possono fare?

Prendere subito in prestito un altro libro

Divorare il libro
Leccare il libro


SCRIVO

• Scrivi tre parole che contengono li come «biblioteca» e tre parole che contengono  gli come «sfoglia».

LI: …

GLI: …

• Inventa e descrivi in breve sul quaderno: come sono i giocattoli della Giocattocceria, una giocattoleria-pasticceria?