RUDI LETTURE 2

COME VORREI LA SCUOLA Vorrei una scuola colorata per essere da tutti ammirata. Una scuola di ballo e canto perché la musica mi piace tanto. Una scuola in fondo al mare per vedere i pesci nuotare. Una scuola con tanti robot da costruire e inventare un po’. Una scuola tra le stelle per scoprire da lassù cose belle. Una scuola allegra e divertente per giocare e non pensare a niente. Forse scuole così al mondo non ci sono, ma con l’aiuto della fantasia tutto può accadere come per magia. Classe prima A Istituto Don Milani, Auguri a Mario Lodi SCRIVO • Com’è la scuola dei tuoi sogni? Rispondi con una X e poi scrivi. Ha dieci intervalli. Si fa lezione in giardino seduti sull’erba. È come la mia. Si impara giocando.

COME VORREI LA SCUOLA

Vorrei una scuola colorata 

per essere da tutti ammirata. 

Una scuola di ballo e canto 

perché la musica mi piace tanto. 

Una scuola in fondo al mare 

per vedere i pesci nuotare. 

Una scuola con tanti robot

da costruire e inventare un po’. 

Una scuola tra le stelle

per scoprire da lassù cose belle. 

Una scuola allegra e divertente

per giocare e non pensare a niente. 

Forse scuole così al mondo non ci sono, 

ma con l’aiuto della fantasia 

tutto può accadere come per magia.


Classe prima A Istituto Don Milani, Auguri a Mario Lodi


SCRIVO

• Com’è la scuola dei tuoi sogni?  Rispondi con una X e poi scrivi. 

Ha dieci intervalli.  

Si fa lezione in giardino seduti sull’erba. 

È come la mia. 

Si impara giocando.