RUDI LETTURE 2

LA PAROLA AMICO Amico non è una delle prime parole che impariamo: mamma, papà, nonno, nonna, pappa, nanna, pipì sono più facili, e un bambino piccolo comincia sempre a scoprire il mondo che gli sta più vicino. Poi il mondo si allarga, e ci sono le cose. E le altre persone: Tata, tato. Bibo. Sì. No. E poi Amico. Di solito la si scopre quando si va alla scuola dell infanzia. PARLO DI ME allora che le altre persone grandi come noi cioè C è un amico o piccole diventano importanti. un amica con cui hai un legame Gli adulti pensano che siamo tutti amici: ma il bambino speciale? che ci porta via il pupazzo preferito, la bambina che strappa il foglio su cui avevamo faticosamente disegnato un dinosauro, be , quelli non sono amici. SCRIVO Essere amici non vuol dire essere uguali, fare e amare Che cosa vuol dire, per te, essere amici? le stesse cose: l amicizia nella differenza è forse Scrivi un pensiero anche più bella, perché è movimentata, colorata, sul quaderno: sorprendente. B. Masini, Amici per sempre, Einaudi Ragazzi Essere amici è... 37
RUDI LETTURE 2