RUDI GRAMMATICA E SCRITTURA 2

Ortografia SCE-SCI-SCIA-SCIE-SCIO-SCIU 1 Completa le parole di ogni casetta con il gruppo di lettere scritto nel tetto. SCIE . . . . . . . . . . . . . .nza co. . . . . . . . . . . . . .nza u. . . . . . . . . . . . . .re . . . . . . . . . . . . . .nziato co. . . . . . . . . . . . . .nzioso inco. . . . . . . . . . . . . .nte . . . . . . . . . . . . . .ntifico fanta. . . . . . . . . . . . . .nza SCE . . . . . . . . . . . riffo a. . . . . . . . . . .nsore di. . . . . . . . . . .sa pe. . . . . . . . . . . mo. . . . . . . . . . .rino fa. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .na li. . . . . . . . . . . Il gruppo sce NON vuole la i. Alcune parole, però, non seguono la regola: usciere, scienza e i suoi derivati. 2 Leggi il testo e sottolinea tutte le parole con SCE, SCI, SCIA, SCIO, SCIU. Il pesce sceriffoIl pesce sceriffo scende negli abissi, scivola, cade e sciupa tutte le sue forze. La sua sciabola scivola e giù nel fondale si inserisce tra un guscio e la tana di un pesce. Ma in questa sciagura, un pesciolino coscienzioso con la sciarpa, come un ascensore impazzito, fa un tuffo, scende e riporta la sciabola allo sceriffo.

Ortografia

SCE-SCI-SCIA-SCIE-SCIO-SCIU

 1   Completa le parole di ogni casetta con il gruppo di lettere scritto nel tetto.

SCIE

. . . . . . . . . . . . . .nza
co. . . . . . . . . . . . . .nza
u. . . . . . . . . . . . . .re
. . . . . . . . . . . . . .nziato
co. . . . . . . . . . . . . .nzioso
inco. . . . . . . . . . . . . .nte
. . . . . . . . . . . . . .ntifico
fanta. . . . . . . . . . . . . .nza


SCE

. . . . . . . . . . . riffo
a. . . . . . . . . . .nsore
di. . . . . . . . . . .sa
pe. . . . . . . . . . .
mo. . . . . . . . . . .rino
fa. . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . .na
li. . . . . . . . . . .


Il gruppo sce NON vuole la i. Alcune parole, però, non seguono la regola: usciere, scienza e i suoi derivati.


 2   Leggi il testo e sottolinea tutte le parole con SCE, SCI, SCIA, SCIO, SCIU.

Il pesce sceriffo

Il pesce sceriffo scende negli abissi, scivola, cade e sciupa tutte le sue forze.
La sua sciabola scivola e giù nel fondale si inserisce tra un guscio e la tana di un pesce.
Ma in questa sciagura, un pesciolino coscienzioso con la sciarpa, come un ascensore impazzito, fa un tuffo, scende e riporta la sciabola allo sceriffo.