RUDI QUADERNO DELLE DISCIPLINE 2

GeografiaLAPBOOK ELEMENTI NATURALI E ARTIFICIALI Oggi imparerete a costruire, divisi in gruppi, un lapbook sugli elementi naturali e artificiali dei paesaggi. Il lapbook è una cartelletta, dedicata a un argomento di studio. Contiene tanti mini-libri di forme e dimensioni diverse. I mini-libri riportano informazioni scritte, elenchi, disegni, fotografie, tabelle, grafici... relativi a diversi aspetti dell’argomento del lapbook. Realizzare un lapbook è utile e divertente: potete cercare notizie e immagini su libri o su Internet, disegnare, piegare, ritagliare, colorare, esporre le vostre conoscenze. Il lapbook è uno strumento che vi aiuta a ricordare quanto avete imparato e inoltre vi allena a lavorare con i compagni, poiché progettate tutti insieme. 1. Dividetevi in gruppi. Formate quattro o cinque gruppi di almeno tre bambini ciascuno. 2. Progettate il lapbook.Stabilite le dimensioni, come realizzare la copertina, quanti mini-libri occorrono e quali sono le forme più adatte. 3. Procuratevi il materiale.Vi occorrono: cartoncini bianchi e colorati, fogli di carta, forbici, colla, buste, matite, penne, pastelli, pennarelli. 4. Elencate gli aspetti che volete sviluppare.Ecco un esempio: • Che cos’è un elemento artificiale. • Che cos’è un elemento naturale. • Esempi di paesaggi con elementi solo naturali. • Esempi di paesaggi naturali modificati dall’uomo, che ha aggiunto elementi artificiali. • Esempi di elementi artificiali che danneggiano l’ambiente. • Esempi di elementi artificiali che rispettano l’ambiente. 5. Cercate notizie e immagini sui vari aspetti.Potete cercare su libri di testo, riviste, su Internet... 6. Realizzate la cartelletta. Occorrerà piegare il cartoncino nel seguente modo: 7. Realizzate i mini-libri.Ecco alcuni modelli. 8. Inserite i mini-libri nella cartelletta.Ora i vostro lapbook è pronto! 9. Mostrate il vostro lavoro al resto della classe. 10. Confrontate e analizzate i lavori di tutti i gruppi.Riflettete sulle difficoltà che avete incontrato e sui vantaggi che il lapbook può offrire durante le attività di studio e di ripasso.

Geografia
LAPBOOK

ELEMENTI NATURALI E ARTIFICIALI

Oggi imparerete a costruire, divisi in gruppi, un lapbook sugli elementi naturali e artificiali dei paesaggi.
Il lapbook è una cartelletta, dedicata a un argomento di studio.
Contiene tanti mini-libri di forme e dimensioni diverse.


I mini-libri riportano informazioni scritte, elenchi, disegni, fotografie, tabelle, grafici... relativi a diversi aspetti dell’argomento del lapbook.


Realizzare un lapbook è utile e divertente: potete cercare notizie e immagini su libri o su Internet,
disegnare, piegare, ritagliare, colorare, esporre le vostre conoscenze.


Il lapbook è uno strumento che vi aiuta a ricordare quanto avete imparato e inoltre vi allena a lavorare con i compagni, poiché progettate tutti insieme.

1. Dividetevi in gruppi.

Formate quattro o cinque gruppi di almeno tre bambini ciascuno.


2. Progettate il lapbook.
Stabilite le dimensioni, come realizzare la copertina, quanti mini-libri occorrono e quali sono le forme più adatte.

3. Procuratevi il materiale.
Vi occorrono: cartoncini bianchi e colorati, fogli di carta, forbici, colla, buste, matite, penne, pastelli, pennarelli.

4. Elencate gli aspetti che volete sviluppare.
Ecco un esempio:
• Che cos’è un elemento artificiale.
• Che cos’è un elemento naturale.
• Esempi di paesaggi con elementi solo naturali.
• Esempi di paesaggi naturali modificati dall’uomo, che ha aggiunto elementi artificiali.
• Esempi di elementi artificiali che danneggiano l’ambiente.
• Esempi di elementi artificiali che rispettano l’ambiente.

5. Cercate notizie e immagini sui vari aspetti.
Potete cercare su libri di testo, riviste, su Internet...

6. Realizzate la cartelletta.

Occorrerà piegare il cartoncino nel seguente modo:

7. Realizzate i mini-libri.
Ecco alcuni modelli.

8. Inserite i mini-libri nella cartelletta.
Ora i vostro lapbook è pronto!

9. Mostrate il vostro lavoro al resto della classe.


10. Confrontate e analizzate i lavori di tutti i gruppi.
Riflettete sulle difficoltà che avete incontrato e sui vantaggi che il lapbook può offrire durante le attività di studio e di ripasso.