RUDI LETTURE 3

LE TEMPESTE Quando nacque, il Mare era placido e gaio. Cantava, accarezzava le terre che gli stavano vicine; voleva che le onde fossero beneducate e diceva loro: - Mi raccomando, non fate troppo chiasso! Un giorno Milker, il padrone del mondo, gli portò una bellissima donna di nome Aki e disse al Mare: - Ecco tua moglie! Il Mare fu molto contento di avere una compagna, ma ben presto si accorse che Aki non aveva un buon carattere: pretendeva che nell’azzurro regno tutti eseguissero i suoi ordini. Il Mare per un po’ sopportò, poi, visto che non serviva, si ribellò e i due iniziarono a litigare. Allora scoppiarono scenate tremende. Urlava la moglie, urlava il marito e le onde, sconvolte, cercavano di fuggire lontano. Fu così che si scatenarono le prime terribili tempeste. Leggenda finlandese SCOPRO IL TESTO • Dividi il testo in tre parti, riquadrando: in blu l’inizio della leggenda; in arancione lo sviluppo; in verde la conclusione. • Chi sono i personaggi del racconto? … HO CAPITO • L’«azzurro regno» è: il cielo il mare

LE TEMPESTE

Quando nacque, il Mare era placido e gaio. Cantava, accarezzava le terre che gli stavano vicine; voleva che le onde fossero beneducate e diceva loro:

- Mi raccomando, non fate troppo chiasso!

Un giorno Milker, il padrone del mondo, gli portò una bellissima donna di nome Aki e disse al Mare: - Ecco tua moglie!

Il Mare fu molto contento di avere una compagna, ma ben presto si accorse che Aki non aveva un buon carattere: pretendeva che nell’azzurro regno tutti eseguissero i suoi ordini.

Il Mare per un po’ sopportò, poi, visto che non serviva, si ribellò e i due iniziarono a litigare.

Allora scoppiarono scenate tremende. Urlava la moglie, urlava il marito e le onde, sconvolte, cercavano di fuggire lontano. Fu così che si scatenarono le prime terribili tempeste.


Leggenda finlandese


SCOPRO IL TESTO

• Dividi il testo in tre parti, riquadrando:

in blu l’inizio della leggenda;
in arancione lo  sviluppo;
in verde  la conclusione.

• Chi sono i personaggi del racconto? …


HO CAPITO

• L’«azzurro regno» è:

il cielo

il mare