RUDI LETTURE 3

LE GOBBE DEI CAMMELLI: A CHE COSA SERVONO? Secondo una credenza popolare molto diffusa, i cammelli userebbero le gobbe per conservare l’acqua, così da poter percorrere grandi distanze sotto il sole cocente senza bisogno di bere. Nulla di più sbagliato. Le gobbe dei cammelli non sono riserve d’acqua, ma veri e propri serbatoi di emergenza in cui conservare il grasso, da cui possono trarre le energie quando il cibo scarseggia. La maggior parte dei mammiferi immagazzina il grasso in eccedenza in uno strato omogeneo, generalmente collocato intorno agli organi vitali, così da proteggerli e mantenerli al caldo. I cammelli, però, vivono in ambienti aridi caratterizzati da temperature diurne molto alte e hanno la continua esigenza di eliminare il calore in eccesso. Invece di essere distribuito in maniera più o meno omogenea lungo tutto il corpo, nei cammelli il grasso viene immagazzinato sul dorso, nelle due gobbe. in www.blogalileo.com SCRIVO • A che cosa servono i baffi del gatto, gli aculei del porcospino, le corna del cervo...? Svolgi una ricerca su una caratteristica di un animale e spiega la sua funzione in un breve testo informativo sul quaderno. Scrivi le informazioni in modo ordinato e chiaro e usando un linguaggio preciso. SCOPRO IL TESTO • Il linguaggio del testo: è semplice e colloquiale è preciso e specifico • Ci sono parole di cui non conosci il significato? Cercale sul dizionario e trascrivi sul quaderno il loro significato. HO CAPITO • Nelle gobbe del cammello: è conservata l’acqua che gli serve a percorrere grandi distanze sotto il sole è conservato il grasso da cui trae le energie quando il cibo è scarso

LE GOBBE DEI CAMMELLI: A CHE COSA SERVONO?

Secondo una credenza popolare molto diffusa, i cammelli userebbero le gobbe per conservare l’acqua, così da poter percorrere grandi distanze sotto il sole cocente senza bisogno di bere. Nulla di più sbagliato.

Le gobbe dei cammelli non sono riserve d’acqua, ma veri e propri serbatoi di emergenza in cui conservare il grasso, da cui possono trarre le energie quando il cibo scarseggia.

La maggior parte dei mammiferi immagazzina il grasso in eccedenza in uno strato omogeneo, generalmente collocato intorno agli organi vitali, così da proteggerli e mantenerli al caldo.

I cammelli, però, vivono in ambienti aridi caratterizzati da temperature diurne molto alte e hanno la continua esigenza di eliminare il calore in eccesso. Invece di essere distribuito in maniera più o meno omogenea lungo tutto il corpo, nei cammelli il grasso viene immagazzinato sul dorso, nelle due gobbe.


in www.blogalileo.com


SCRIVO

• A che cosa servono i baffi del gatto, gli aculei del porcospino, le corna del cervo...? Svolgi una ricerca su una caratteristica di un animale e spiega la sua funzione in un breve testo informativo sul quaderno. Scrivi le informazioni in modo ordinato e chiaro e usando un linguaggio preciso.


SCOPRO IL TESTO

• Il linguaggio del testo:

è semplice e colloquiale

è preciso e specifico

• Ci sono parole di cui non conosci il significato? Cercale sul dizionario e trascrivi sul quaderno il loro significato.


HO CAPITO

• Nelle gobbe del cammello:

è conservata l’acqua che gli serve a percorrere grandi distanze sotto il sole

è conservato il grasso da cui trae le energie quando il cibo è scarso