RUDI LETTURE 3

C era UNA VOLTA... Giunse la settima fata e fece cadere gli abitanti del castello in un sonno profondo, poi avvolse tutto il castello in un impenetrabile foresta di rovi. Trascorsero cento anni, e un giorno passò lì vicino un principe. Incuriosito dai rovi e dal castello che vi spuntava, chiese a un eremita se sapeva qualcosa. Lì dorme una principessa di rara bellezza: tanti principi hanno provato a raggiungerla, ma non ci sono riusciti. Il principe iniziò ad addentrarsi nella foresta. Magicamente i rovi si aprivano e lo lasciavano passare, permettendogli di giungere al castello, dove trovò la principessa addormentata. Era così bella che non poté fare a meno di baciarla. Aurora si ridestò e ringraziò il suo salvatore. I due giovani si sposarono e vissero felici e contenti. C. Perrault, I racconti di Mamma Oca, Hoepli Editore HO CAPITO Rispondi sul quaderno. Quali sono i doni delle prime sei fate? Qual è il dono della settima fata? Chi scioglie l incantesimo? Come? 59
RUDI LETTURE 3