Inverno / L’inverno poeta

Accade in INVERNO INVERNO PAROLE NUOVE Il paese natio è: il luogo in cui si è nati un posto bello da visitare Placido significa: che piace calmo Come un fanciullo che da un lungo viaggio stanco ritorna al paese natio e dorme e si riposa, così tranquillo, placido e sereno è l inverno che torna. T. Ishikawa HO CAPITO A chi viene paragonato l inverno? Sottolinealo nella poesia. L INVERNO POETA Hai visto le foglie d inverno? Sono un ricamo, un sottile velo, vedi attraverso di loro il grigio del cielo. Hai visto i cristalli di ghiaccio? Sembrano diamanti così trasparenti e puri, cristalli luccicanti. L inverno crea poesia per lo sguardo e trasforma le cose in una strana magia. C. Albaut, Filastrocche di Natale, Motta junior 86 HO CAPITO Le foglie d inverno sono paragonate: al cielo grigio a un velo sottile A che cosa sono paragonati i cristalli di ghiaccio? ......................................... SCRIVO «L inverno crea poesia per lo sguardo : elenca sul quaderno le cose che, in inverno, allietano il tuo sguardo (la neve, la brina...).
Inverno / L’inverno poeta